Concorso nazionale di cucina a Roma

Primo posto per i ragazzi dell’IIS Santa Marta e G. Branca al concorso nazionale di cucina a Roma per “Pecorino Romano DOP”

Concorso percorino romano

Il giorno 17 Ottobre, a Roma, presso la splendida cornice della Casina Valadier si è tenuta la prima edizione del concorso nazionale di cucina: “Il Pecorino Romano DOP nei territori della gastronomia italiana”.

Il concorso, organizzato dal Consorzio del Pecorino Romano DOP, era rivolto agli studenti di tutti gli istituti alberghieri italiani. L’istituto alberghiero Santa Marta di Pesaro ha partecipato con gli alunni Valentini Nicol e Giordano Tommaso, accompagnati dal docente e chef Santini Giacomo. I giovani promettenti chef dell’IIS Santa Marta e G. Branca di Pesaro sono arrivati in finale, uscendone vincitori tra 88 ricette inviate da ben 37 istituti da tutta Italia, con un originale dessert, “Pecorino Romano DOP ed il bosco”. L’eccellente rivisitazione di una cheesecake a base di pecorino e arricchita da visciole, erbette e un tronco di cioccolato ha piacevolmente stupito la giuria composta dal presidente del Consorzio per la Tutela del Formaggio Pecorino Romano, Salvatore Palitta, e degli chef Luigi Pomata, dell’omonimo ristornate di Cagliari, e Matteo Barbarossa, coordinatore di cucina della scuola Chef Academi a Terni. I promettenti chef dell’IIS Santa Marta e G. Branca con il loro piatto vincitore, “Pecorino Romano DOP ed il bosco”, hanno saputo declinare in un originale dessert il pecorino, valorizzandolo con la tradizionale visciola marchigiana.